News

Assemblea dei Soci e rinnovo del Consiglio

Categories: Senza Categoria

24/6/2020. Ieri si è svolta l’Assemblea dei soci dell’Associazione per affrontare e deliberare in merito ai seguenti punti, alcuni ordinari e altri straordinari: rinnovo delle cariche sociali per il triennio 2020-2023 (Consiglio di Amministrazione e Collegio dei Revisori); adeguamento dello Statuto alle disposizioni del D.L. 3 luglio 2017 (Codice del Terzo Settore) con efficacia subordinata alla decorrenza del termine di cui all’art. 104 comma 2, del Codice stesso.
L’Assemblea, all’unanimità, ha eletto il Consiglio di amministrazione dell’Associazione per il triennio 2020 – 2023, così deliberato: Antonio Pastorello, Presidente; Marco Porceddu, Vice Presidente vicario; Pietro Marcato, Vice Presidente; Alberto Martelletto, Claudio Zilio, Arturo Alberti e Alessandro Padovani, Consiglieri.
Il Collegio dei revisori è composto da: Giorgio Rebonato (Presidente), Guido Farina e Emilio Cavazza.
Confermato il Presidente onorario Franco Castelli e la Vice Presidente onoraria Claudia Bergamo.
L’Assemblea ha deliberato la modifica dello statuto dell’Associazione in recepimento della normativa del Codice del Terzo Settore, disponendo le necessarie revisioni per permettere il riconoscimento di ETS (Ente di Terzo Settore) e l’iscrizione dell’Associazione al Registro Unico Nazionale del Terzo Settore (RUNTS), Registro non ancora adottato dal competente Ministero e previsto entro il corrente anno.
L’Assemblea approva il nuovo statuto, conforme alla normativa del Terzo Settore, che non sarà immediatamente efficace ma diverrà efficace dopo l’iscrizione dell’Associazione al RUNTS. Sino a tale data, continua a rimanere in vigore l’attuale statuto.
L’Assemblea ringrazia vivamente ogni sostenitore e volontario, con lo spirito e l’impegno di migliorare le attività del Progetto Esperanza in Repubblica Dominicana.
Il Presidente Antonio Pastorello ha presentato la convenzione di comodato gratuito per l’utilizzo della Casa di Massimo, in seguito alla volontà della famiglia di Massimo Santerato di mettere a disposizione la Casa per le attività del Progetto Esperanza.

Massimo è stato per il Progetto un importante riferimento, un amico e un sostenitore e questa convenzione rappresenta la continuità della sua presenza e della presenza dei suoi familiari nell’impegno con i bambini e le bambine del Progetto.
Un particolare ringraziamento alla famiglia di Massimo Santerato.

Lascia un commento