[:it]

Ultime notizie

20140623_acquistate_nuove_autovetture

Acquistate due nuove autovetture

[:it] 23/06/2014 Qui si può osservare il presidente Antonio Pastorello con alcuni bambini di fianco alle due nuove autovetture acquistate con il contributo della Fondazione San Zeno di Verona.[:en]23/06/2014 Qui si può osservare il presidente Antonio Pastorello con alcuni bambini di fianco alle due nuove autovetture acquistate con il contributo della Fondazione San Zeno di…

[:it]Inaugurazione dell’ampliamento della scuola di Boyà[:]

[:it]01/11/2012 Alla presenza del presidente del Consiglio della provincia di Verona, il Progetto Esperanza ha inaugurato l’ampliamento delle sue strutture dove troveranno ospitalità una quarantina di orfani ospiti di questa istituzione benefica. Nei discorsi ufficiali, Antonio Pastorello, ha dichiarato che il Progetto Esperanza è diventato l’ancora di salvezza per centinaia di bambini abbandonati della provincia…

20111020_antonio_pastorello_presidente

[:it]Antonio Pastorello Presidente[:es]Antonio Pastorello Presidente[:]

[:it] 20/10/2011 Con immenso piacere e onore il 20 ottobre ho assunto la carica di Presidente del Progetto Esperanza che seguo dagli albori e in cui opero “attivamente” dal 1988. Il mio primo pensiero e ringraziamento lo rivolgo a Roberto, che con coraggio nel 1986 ha iniziato questo lungo viaggio, senza fine, senza sosta, motivato…

[:en]

Last news

20140623_acquistate_nuove_autovetture

Acquistate due nuove autovetture

[:it] 23/06/2014 Qui si può osservare il presidente Antonio Pastorello con alcuni bambini di fianco alle due nuove autovetture acquistate con il contributo della Fondazione San Zeno di Verona.[:en]23/06/2014 Qui si può osservare il presidente Antonio Pastorello con alcuni bambini di fianco alle due nuove autovetture acquistate con il contributo della Fondazione San Zeno di…

[:it]Inaugurazione dell’ampliamento della scuola di Boyà[:]

[:it]01/11/2012 Alla presenza del presidente del Consiglio della provincia di Verona, il Progetto Esperanza ha inaugurato l’ampliamento delle sue strutture dove troveranno ospitalità una quarantina di orfani ospiti di questa istituzione benefica. Nei discorsi ufficiali, Antonio Pastorello, ha dichiarato che il Progetto Esperanza è diventato l’ancora di salvezza per centinaia di bambini abbandonati della provincia…

20111020_antonio_pastorello_presidente

[:it]Antonio Pastorello Presidente[:es]Antonio Pastorello Presidente[:]

[:it] 20/10/2011 Con immenso piacere e onore il 20 ottobre ho assunto la carica di Presidente del Progetto Esperanza che seguo dagli albori e in cui opero “attivamente” dal 1988. Il mio primo pensiero e ringraziamento lo rivolgo a Roberto, che con coraggio nel 1986 ha iniziato questo lungo viaggio, senza fine, senza sosta, motivato…

[:es]

Ultime notizie

20140623_acquistate_nuove_autovetture

Acquistate due nuove autovetture

[:it] 23/06/2014 Qui si può osservare il presidente Antonio Pastorello con alcuni bambini di fianco alle due nuove autovetture acquistate con il contributo della Fondazione San Zeno di Verona.[:en]23/06/2014 Qui si può osservare il presidente Antonio Pastorello con alcuni bambini di fianco alle due nuove autovetture acquistate con il contributo della Fondazione San Zeno di…

[:it]Inaugurazione dell’ampliamento della scuola di Boyà[:]

[:it]01/11/2012 Alla presenza del presidente del Consiglio della provincia di Verona, il Progetto Esperanza ha inaugurato l’ampliamento delle sue strutture dove troveranno ospitalità una quarantina di orfani ospiti di questa istituzione benefica. Nei discorsi ufficiali, Antonio Pastorello, ha dichiarato che il Progetto Esperanza è diventato l’ancora di salvezza per centinaia di bambini abbandonati della provincia…

20111020_antonio_pastorello_presidente

[:it]Antonio Pastorello Presidente[:es]Antonio Pastorello Presidente[:]

[:it] 20/10/2011 Con immenso piacere e onore il 20 ottobre ho assunto la carica di Presidente del Progetto Esperanza che seguo dagli albori e in cui opero “attivamente” dal 1988. Il mio primo pensiero e ringraziamento lo rivolgo a Roberto, che con coraggio nel 1986 ha iniziato questo lungo viaggio, senza fine, senza sosta, motivato…

[:]